Cavs, la rimonta di gara 3 è da record NBA

Cavs, la rimonta di gara 3 è da record NBA

Mai nessuna squadra nella storia dei playoff aveva rimontato 25 punti in un tempo

Commenta per primo!
LeBron

L’ultima volta che una squadra guidata da LeBron James aveva perso una partita del primo turno dei playoff era il 2012, quando i Miami Heat dei Big Three furono sconfitti di due lunghezze dai New York Knicks.

Quando stanotte, durante la terza partita della serie tra Cleveland Cavaliers e Indiana Pacers, James e compagni erano sotto di ben 26 punti, sembrava che la striscia di 19 vittorie consecutive di The King nel primo turno dei playff fosse giunta al termine.

Quella che doveva finire per essere solamente una disfatta, però, si è rivelata una delle più sorprendenti rimonte nella storia della postseason, e alla fine di gara 3 il punteggio ha espresso 119 punti per la franchigia dell’Ohio contro i 114 dei padroni di casa, portando la serie sul 3-0.

Leggi anche – Le partite della notte 

LeBron, che durante la partita ha superato Kobe Bryant raggiungendo il terzo posto fra i marcatori playoff all time, ha concluso con 41 punti, 13 rimbalzi e 12 assist (17esima tripla doppia della sua stagione).
Al termine del primo tempo, lui e i Cavs erano sotto 74-49, ma con l’incredibile parziale degli ultimi due quarti si sono resi protagonisti della più larga rimonta di sempre nei playoff effettuata in un solo tempo. Il precedente record (21 punti) apparteneva alla partita tra Baltimora e Philadelphia nel 1948.

I Pacers non sono mai stati eliminati dalla postseason senza vincere una singola partita, e faranno di tutto per evitare che succeda domenica sera ancora a Indianapolis.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy