Seguici su

Houston Rockets

Radiografia dell’ennesima tripla doppia nonsense di Russell Westbrook

Westbrook con il record di punti in una tripla doppia ai playoff; i Thunder con la seconda sconfitta in due partite nella serie con gli Houston Rockets

SEO

Russell Westbrook non si ferma più. A fermarsi, purtroppo per lui, sono i suoi Oklahoma City Thunder. La superstar di OKC, con la prestazione folle messa a segno nella sconfitta in gara-2 contro gli Houston Rockets, ha battuto nuovamente Oscar Robertson, dopo il record di triple doppie in stagione singola fatto registrare nella regular season appena terminata. 51 punti, 10 rimbalzi e 13 assist: dalla scorsa notte Westbrook detiene anche il primato per la tripla doppia con il maggior numero di punti messa a referto in postseason.

TUTTO ORO QUEL CHE LUCCICA?

Al di là delle cifre, davvero scintillanti, la prestazione di Russ presenta anche una serie di criticità non di poco conto. I 14 tiri sbagliati nell’ultimo quarto della partita, infatti, sono a loro volta un record NBA per le ultime 20 postseason. Le 43 conclusioni complessive, invece, portano Westbrook nel club, sin qui costituito solo da Michael Jordan e Allen Iverson, dei giocatori con 40 o più tiri tentati in una partita di playoff.

OKC poi, come detto, ha comunque perso, complici dei compagni di squadra parsi incapaci di supportare il proprio leader maximo. Così la prima prestazione da 50 o più punti fatta registrare ai playoff negli ultimi otto anni (l’ultimo a farcela era stato Ray Allen nel 2009) è diventata uno dei più grandi losing effort nella storia del basket NBA.

NEWS NBA

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Houston Rockets