Brook Lopez diventa il miglior marcatore nella storia dei Nets

Brook Lopez diventa il miglior marcatore nella storia dei Nets

Con i suoi 10.441 punti il lungo dei Brooklyn Nets diventa il leader della classifica punti nella storia della franchigia.

Lopez

Una stagione da dimenticare per i Brooklyn Nets, reduci dalla 61esima sconfitta stagionale contro i Boston Celtics. Peggior record stagionale della lega per la franchigia nata dalle ceneri dei New Jersey Nets, trasferitasi a Brooklyn nel già ormai lontano 2012.

Uno dei pochi elementi di continuità tra le due squadre, oltre i risultati deludenti, è Brook Lopez, ancora oggi leader tecnico di una squadra che nel corso degli anni ha provato a migliorarsi con scarsi risultati (Boston ringrazia ancora). Scelto alla 10ima scelta assoluta nel draft del 2008 dagli allora New Jersey Nets, l’ormai veterano Brook Lopez ha raggiunto quota 10.441 punti la scorsa notte. Inutili per i Nets i suoi 25 punti al TD Garden di Boston nella sconfitta per 114 a 105. Ma non per lui.

Il suo ultimo canestro gli ha infatti permesso di superare Buck Williams nella classifica dei migliori marcatori della franchigia. Williams aveva disputato 8 stagioni, dall’81 all ’89, con la maglia dei New Jersey Nets, e ha mantenuto il record per più di 20 anni. Traguardo importante per Brook Lopez e i suoi Nets, con la speranza che dal prossimo anno, oltre ai record, si possa vincere qualche partita in più.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy