Seguici su

News NBA

DeRozan supera Carter, un altro record battuto

Continua la stagione da sogno della guardia dei Toronto Raptors, che batte un altro record stagionale e supera addirittura Vince Carter.

Riuscire a battere un record in una lega così competitiva come l’NBA è motivo di enorme soddisfazione. Farlo superando un mostro sacro come Vince Carter lo è ancor di più.

Dovrebbe essere questa la sensazione che ha provato DeMar DeRozan questa notte, quando, nella vittoria dei suoi Toronto Raptors sui Miami Heat, ha superato un altro record di franchigia.

Ormai sempre più leader della sua squadra, DeRozan sta per chiudere la stagione con 27.2 punti e 4.0 assist di media a partita. Numeri niente male, ma il record è un altro. Nella gara di ieri con i suoi 38 punti, ha concluso la sua 31esima partita stagionale con più di 30 punti a referto.

Il record di franchigia era proprio di Vince Carter che dal ’98 al ’04 è stato la stella indiscussa della squadra canadese. Erano 30 le partite stagionali chiuse da Air Canada oltre i 30 punti nella stagione 2000/2001. Motivo d’orgoglio in più per DeRozan, che nelle 31 partite in cui è andato oltre i 30 ha guidato in 24 casi  i Raptors al successo.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in News NBA