Seguici su

Curiosità

Lonzo Ball: “Preferisco giocare per i Lakers piuttosto che essere la prima scelta assoluta”

Ball preferirebbe non allontanarsi dalla propria famiglia.

Lonzo Ball

Solitamente la maggior parte dei maggiori prospetti dei college americani diretti al Draft NBA dichiara ai vari media di voler essere selezionati con la prima chiamata assoluta. Lonzo Ball, tuttavia, è di tutt’altro avviso.

Infatti Ball, point guard in uscita da UCLA, ha dichiarato di preferire a rimanere a giocare a casa piuttosto che ambire necessariamente ad essere il primo giocatore scelto al prossimo Draft:

Voglio giocare per i Los Angeles Lakers. Sapete, mi piacerebbe rimanere vicino alla mia famiglia, in modo tale da poter giocare sempre di fronte a loro. Questo vuol dire molto per me. Perché essere la prima scelta assoluta al prossimo NBA Draft se poi dovrò stare lontano dalla mia famiglia?

I Lakers, dal canto loro, sono già certi di non scendere sotto alla terza chiamata, che si potrebbe trasformare in seconda se la squadra losangelina riuscisse a finire la regular season con un record partite vinte/partite perse peggiore dei Phoenix Suns. Se la stagione finisse oggi, i Lakers avrebbero il 15,6% di probabilità di essere la prima franchigia assoluta a selezionare il primo giocatore del prossimo Draft NBA.

Paradossalmente, Lonzo Ball dovrà “tifare” i Los Angeles Lakers affinché questi perdano tutte le restanti partite di stagione regolare.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Curiosità