Seguici su

Risultati NBA

Risultati NBA: Westbrook, record solo sfiorato! Prova di forza Cavs, Curry dice 42

Risultati NBA della notte che hanno visto Russell Westbrook segnare 45 punti ma mancare la tripla doppia per un rimbalzo. Super Cavs e super Curry intanto.

Apriamo il nostro recap sui risultati NBA partendo da Charlotte, dove Miami vince una partita importantissima e mantiene l’ottava posizione nella classifica della Eastern Conference, con un record di 38 vittorie e 40 sconfitte, lo stesso di Chicago (in settima posizione) e di Indiana (in nona posizione). A quattro partite dal termine della regular season, quindi, la situazione di classifica è ancora da definire ma i ragazzi di coach Spoelstra hanno buone possibilità di qualificazione alla post-season, forti del vantaggio che hanno su Indiana in caso di parità assoluta. Nella partita contro gli Hornets di Belinelli (0 punti per lui in 8 minuti), che quasi certamente non hanno più possibilità di recupero a causa delle 2,5 partite di distanza dall’ottava posizione, gli Heat hanno costruito la vittoria negli ultimi 24 minuti di gioco grazie ad uno splendido Goran Dragic da 33 punti (13/21 dal campo), con l’aiuto di Joe Johnson da 26 punti (10/12 dal campo) ed il dominio sotto canestro di Whiteside che ha chiuso il match con 20 rimbalzi conquistati. Il problema? Le ultime quattro partite della stagione: Toronto, Cleveland e due volte Washington. Indiana può ancora sperare: Bucks, Magic, 76ers e Hawks sono le prossime avversarie.

Highlights:

Precedente1 di 8

Miami Heat-Charlotte Hornets 112-99

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Risultati NBA