Nike interessata a Lonzo Ball (ma non a un miliardo di dollari)

Nike interessata a Lonzo Ball (ma non a un miliardo di dollari)

Papà LaVar ha sparato altissimo, per l’ennesima volta

Commenta per primo!
Ball

LaVar Ball è stato chiaro: suo figlio Lonzo vale un dollaro per ogni sparata del padre. Un miliardo.

FLY HIGH

Ovviamente il buon LaVar non si è espresso proprio in questi termini, ma il concetto rimane: 1 miliardo di dollari perché Lonzo accetti di firmare il primo contratto di sponsorizzazione sportiva in proiezione NBA. Cifre fuori mercato, considerando che Nike si è accordata con LeBron James per un contratto a vita pagato, guarda un po’, proprio un miliardo di dollari. E stiamo parlando di LeBron James.

Lonzo Ball non è certo LeBron James (almeno non ancora), ma ha comunque scatenato l’interesse di molte aziende sportive americane; Nike in testa. L’impresa leader al mondo nella produzione di calzature sportive si è detta intrigata dal talento e dal valore potenziale del giovane ex-UCLA, ma meno intrigata dalla sparata fuori scala di papà Ball.

Il co-fondatore di Nike Phil Knight ha commentato:

Siamo interessati; è un grande talento. Ma la richiesta è esagerata. Se riescono a trovare qualcuno che davvero gli dia quei soldi, bene per loro. Non saremo noi.

Lonzo, presumibilmente, sarà una scelta in top-3 al prossimo draft. Difficile, però, ipotizzare il valore cestistico reale di un 20enne tanto pompato dal padre da essere diventato, prima che un prospetto, un marchio.

NEWS NBA

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy