Seguici su

News NBA

Nike interessata a Lonzo Ball (ma non a un miliardo di dollari)

Papà LaVar ha sparato altissimo, per l’ennesima volta

Ball

LaVar Ball è stato chiaro: suo figlio Lonzo vale un dollaro per ogni sparata del padre. Un miliardo.

FLY HIGH

Ovviamente il buon LaVar non si è espresso proprio in questi termini, ma il concetto rimane: 1 miliardo di dollari perché Lonzo accetti di firmare il primo contratto di sponsorizzazione sportiva in proiezione NBA. Cifre fuori mercato, considerando che Nike si è accordata con LeBron James per un contratto a vita pagato, guarda un po’, proprio un miliardo di dollari. E stiamo parlando di LeBron James.

Lonzo Ball non è certo LeBron James (almeno non ancora), ma ha comunque scatenato l’interesse di molte aziende sportive americane; Nike in testa. L’impresa leader al mondo nella produzione di calzature sportive si è detta intrigata dal talento e dal valore potenziale del giovane ex-UCLA, ma meno intrigata dalla sparata fuori scala di papà Ball.

Il co-fondatore di Nike Phil Knight ha commentato:

Siamo interessati; è un grande talento. Ma la richiesta è esagerata. Se riescono a trovare qualcuno che davvero gli dia quei soldi, bene per loro. Non saremo noi.

Lonzo, presumibilmente, sarà una scelta in top-3 al prossimo draft. Difficile, però, ipotizzare il valore cestistico reale di un 20enne tanto pompato dal padre da essere diventato, prima che un prospetto, un marchio.

NEWS NBA

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in News NBA