Seguici su

Curiosità

NBA Celebrity fans: i tifosi più celebri delle 30 franchigie NBA

Da personaggi influenti come Barack Obama ad artisti di successo come Justin Timberlake, Jay-Z e Beyoncé, passando per attori del calibro di Matt Damon e Jack Nicholson: ecco chi sono i tifosi più celebri della 30 franchigie NBA.

Lakers, Heat, Suns

Credits to fansided.com

Credits to fansided.com

Los Angeles Lakers

Nessun’altra franchigia NBA può vantare più VIP tra i suoi tifosi dei Los Angeles Lakers. Leonardo DiCaprio, Denzel Washington, Ice Cube e i fondatori della band californiana Red Hot Chili Peppers, ovvero Flea e Anthony Kiedis, sono solamente alcune delle tantissime celebrità che sono solite assistere alle partite dei Lakers. Il tifoso più sfegatato è però Jack Nicholson: l’attore e regista vincitore di tre premi Oscar segue la squadra dagli anni ’70, e raramente salta una partita al palazzetto.

Miami Heat

I Miami Heat, tra i loro fan, possono invece vantare una campionessa olimpica come Serena Williams: la tennista americana ha infatti avuto modo di festeggiare la vittoria di Miami nella finale di Conference del 2014 insieme ai giocatori e alla sua collega danese Caroline Wozniacki.

Phoenix Suns

Nell’era in cui Tiger Woods dominava, tutti i media sembravano concentrati solamente su di lui: agli avversari rimaneva poca notorietà e ancor meno onori. Phil Mickelson rischia di essere dimenticato proprio per questo motivo, nonostante il fatto che la sua trentennale carriera sia costellata da numerosi successi. Proprio in virtù dei suoi traguardi in America il golfista gode comunque di una certa fama, venendo classificato dunque come celebrità sportiva: ragion per cui lo troviamo in questa “classifica”. La squadra per cui tifa sono dunque i Phoenix Suns, soprattutto dopo il matrimonio con una loro cheerleader, Amy, avvenuto nel 1996.

Precedente1 di 10

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Curiosità