Seguici su

News NBA

Malik Monk si dichiara eleggibile per il Draft

Malik Monk, freshman di Kentucky, tenterà il salto tra i pro dopo un solo anno agli ordini di coach Calipari

Il programma di KU continua a sfornare talenti di grande prospettiva.  Dopo De’ Aaron Fox,  anche Malik Monk si dichiarerà  elegible per il prossimo Draft. Lo ha reso noto l’università attraverso un comunicato  sul proprio sito ufficiale.

A decisione presa, le parole di Monk tradiscono inevitabile emozione:

Dopo essermi preso del tempo con la mia famiglia per riflettere sulla stagione, ho deciso di inserire il mio nome nell’ NBA Draft 2017. Da bambino, queste erano parole che avrei solo potuto sognare di dire e per questo sono molto grato a Dio,

Un ringraziamento speciale anche per Coach Calipari:

Vorrei ringraziare il coach per avermi aiutato ad evolvere il mio gioco e a diventare un giocatore di basket più completo. Mi hai spinto tutta la stagione ad essere la versione migliore di me stesso e mi hai insegnato il vero significato di squadra e sacrificio. 

Monk ha mandato in archivio la prima (ed unica) stagione al college viaggiando a 19,8 punti di media (2º nell’intera nazione) e chiudendo  al quarto posto per punti realizzati nella storia del programma di Kentucky (754).

Nel Draft 2016 furono tre i giocatori selezionati usciti da Kentucky: Jamal Murray (7ª scelta assoluta), Skal Labissiere (28ª scelta assoluta)   e Tyler Ulis (al secondo giro, 34ª scelta assoluta).

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA