John Wall: multa da 15mila dollari per aver criticato gli arbitri

John Wall: multa da 15mila dollari per aver criticato gli arbitri

Dopo la sconfitta contro gli Utah Jazz, John Wall è tornato a lamentarsi dell’arbitraggio e la lega ha preso la decisione di multarlo per averli criticati pubblicamente

Commenta per primo!

Sembra che la costante frustrazione del leader degli Washington Wizards, John Wall, nei confronti degli arbitri questa notte gli sia costata cara.

La lega NBA ha, infatti, deciso di sanzionare la guardia 26enne con una multa da 15000 dollari, per aver pubblicamente criticato gli ufficiali di gara in seguito alla brutta sconfitta contro gli Utah Jazz.

La colpa del risultato, secondo Wall stesso, infatti, era legata ad un arbitraggio non obiettivo.

Leggi anche: John Wall, “Gli arbitri ci hanno fatto perdere la partita”

La stella degli Wizard al momento si trova anche al secondo posto dell’intera NBA, al pari di Russell Westbrook, per numero di falli tecnici (15) e, di conseguenza, sarà costretto a saltare una gara in caso di altri fischi di questo tipo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy