Seguici su

Curiosità

Lance Stephenson paragona il suo ritorno ai Pacers al ritorno di MJ in NBA

Stephenson ha rilasciato dichiarazioni “modeste” circa il suo ritorno agli Indiana Pacers.

Lance Stephenson

L’ultima volta che Lance Stephenson ha indossato la maglia degli Indiana Pacers ad Indianapolis è stata in occasione di Gara-5 delle finali della Eastern Conferenze, precisamente il 28 Maggio del 2014.

Stephenson, dopo aver firmato un contratto triennale da circa 12 milioni di dollari con la sua nuova squadra, calcherà nuovamente il parquet della Bankers Life Fieldhouse il prossimo martedì, in occasione del match casalingo contro i Toronto Raptors.

Lance Stephenson, chiaramente entusiasta del suo ritorno nell’organizzazione targata Pacers, ha paragonato il ritorno alla propria alma mater a quello fatto da “nientepopodimenoche” sua Maestà Michael Jordan con i Chicago Bulls:

La mia prima partita con i Pacers di martedì prossimo sarà della stessa intensità e portata emotiva di quella giocata da Michael Jordan al suo ritorno in NBA con la casacca dei Chicago Bulls.

Stephenson, nelle quattro stagioni giocate ad Indianapolis, ha tenute medie di 9,1 punti, 4,4 rimbalzi e 3,1 assist a gara, prima di firmare nell’estate 2014 un ricco contratto triennale da 27 milioni di $ con gli Charlotte Hornets.

Born ready, dopo la parentesi con gli Hornets, non è riuscito più a trovare la propria dimensione, cambiando ben 4 maglie (Clippers, Grizzlies, Pelicans e Timberwolves) nel giro di un paio d’anni.

Stephenson riuscirà a ritornare l’ottimo giocatore ammirato nelle ultime due annate disputate proprio con gli Indiana Pacers?

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Curiosità