Seguici su

Golden State Warriors

Green vs Harden, in scena il secondo round

Dopo il calcio dello scorso dicembre, un altro scontro tra Draymond Green e James Harden nella partita della notte tra Golden State Warriors e Houston Rockets.

Green

Di certo Draymond Green e James Harden non sono migliori amici. La gara di stanotte ha confermato la tensione emersa già nella gara del primo dicembre 2016, quando Green colpì con un calcio il volto di Harden.

Nella sconfitta dei Rockets ad Oakland contro i Warriors per 107-98, Green si è visto fischiare un flagrant foul 1 a metà del terzo quarto. Il replay evidenzia come dopo il contatto tra i due, Green colpisca con un pugno il polso sinistro di Harden.

Il giocatore californiano prova a difendersi così :

 

Lui mi ha pizzicato più volte, e allora io gli ho colpito il polso. Lui lo fa spesso, è come se fosse rimasto all’adolescenza.

Ulteriori polemiche sono scaturite dal fatto che il polso colpito da Green fosse proprio quello che Harden si era già infortunato. Che sia l’ultimo scontro? Vedremo, ma Green e polemiche nella stessa frase,purtroppo, continueremo a vederli spesso.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Golden State Warriors