Hawks, Millsap ancora fermo ai box

Hawks, Millsap ancora fermo ai box

Sembrava tutto pronto per il rientro in campo di Paul Millsap e invece gli Atlanta Hawks, impegnati nella corsa ai playoffs, dovranno attendere la loro stella ancora una settimana.

millsap

Dopo essersi infortunato al ginocchio sinistro, lo scorso 16 marzo durante la partita persa dai suoi Atlanta Hawks contro i Memphis Grizzlies, Paul Millsap sembrava pronto a poter tornare in campo già questa notte per la sfida ai Phoenix Suns e invece, come riporta una nota ufficiale della franchigia, il 4 volte All-Star dovrà stare fermo altre tre partite.

L’infortunio dell’ex Utah Jazz arriva in un momento delicatissimo per i ragazzi di Coach Mike Budenholzer, che avendo perso le ultime 7 gare consecutive, hanno clamorosamente messo in discussione la loro presenza ai Playoffs. Un fisiologico calo di condizione ovviamente ma anche una buone dose di sfortuna. Infatti quello di Millsap è il terzo infortunio occorso ai Falchi della Georgia, dopo quelli altrettanto importanti di Kent Bazemore (ormai sulla via del ritorno) e di Thabo Sefolosha.

A guidare gli Hawks in questo momento delicatissimo (assieme a Dwight Howard) c’è Dennis Schroder che, ai microfoni di USA Today, ha quasi implorato i suo compagni di non aspettare il rientro degli infortunati perché potrebbe essere troppo tardi. Queste le sue parole ” Non possiamo permetterci di aspettarli. L’NBA non è una lega facile e non ti aspetta. Dobbiamo scendere in campo e vincere le partite per centrare la qualificazione ai Playoffs”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy