Sergio Rodriguez: “Il mio futuro è l’NBA.”

Sergio Rodriguez: “Il mio futuro è l’NBA.”

Il playmaker spagnolo, dopo la buona stagione con i Sixers, spera di poter estendere il suo contratto.

Dopo ben sei stagioni di assenza dai parquet americani, Sergio Rodriguez ha avuto finalmente la possibilità di tornare a giocare in NBA con la maglia dei Philadelphia 76ers.

A causa del gran numero di infortuni piovuti sulla franchigia della Pennsylvania infatti, il play spagnolo ha ottenuto un buon minutaggio nel corso della stagione, che gli ha permesso di mettere in luce diverse buone prestazioni, che di fatto hanno messo i Sixers in condizione di vincere la scommessa fatta sul giocatore, quando all’inizio dell’anno venne ingaggiato per ben 8 milioni.

Il giocatore, felice per la sua attuale sistemazione, non ha nascosto il suo desiderio di restare in NBA.

Mi piacerebbe restare qui, sto in una buona situazione . Giocare con Ben Simmons sarebbe davvero fantastico. La cosa buona è che ho avuto la possibilità di scegliere dove accasarmi. Naturalmente voglio  restare qui e cercare di farmi trovare al meglio per la prossima stagione.

Anche nell’eventualità in cui Sergio Rodriguez non venga confermato dai Sixers, la sua stagione da 7 punti, 5 assist e 2 rimbalzi di media non dovrebbe essere un particolare ostacolo nel trovare una nuova sistemazione, soprattutto da parte delle franchigie alla ricerca di un solido playmaker che sappia dare il suo contributo anche dalla panchina.

LEGGI ANCHE:

Parla Kobe: “Harden e Westbrook dovrebbero condividere il premio di MVP”

Kerr: “Durant potrebbe rientrare tra un paio di settimane”

Ma cos’ha fatto Devin Booker?

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy