Parla Kobe: “Harden e Westbrook dovrebbero condividere il premio di MVP”

Parla Kobe: “Harden e Westbrook dovrebbero condividere il premio di MVP”

La leggenda dei Lakers ha detto la sua sulle strepitose stagioni che stanno giocando i due nativi di LA

Commenta per primo!

Non è mai successo nella storia NBA che due giocatori condividessero il premio di Most Valuable Player.

Kobe Bryant – MVP della stagione 2007-2008 – si è dichiarato incapace di scegliere chi stia avendo la migliore annata tra James Harden e Russell Westbrook, e avrebbe suggerito dunque che non sarebbe una cattiva idea se entrambi gli All Star ricevessero il Maurice Podoloff Trophy.

Leggi anche – Harden dice di meritare l’MVP più di Westbrook

Sono sinceramente convinto che assegnare il premio sia a Harden che a Westbrook sarebbe la cosa più giusta” – ha detto Kobe a Sage Steele di CBS nella giornata di ieri. “Non è possibile sceglierne uno, stanno avendo entrambi delle stagioni incredibili. Non abbiamo mai assistito ad una lotta così incerta per il migliore giocatore dell’anno“.

I due giocatori si sono affrontati ieri sera, per l’ultima volta in questa regular season, al Toyota Center di Houston. A spuntarla sono stati i padroni di casa, che con una prestazione magistrale nella metà campo offensiva si sono imposti sugli Oklahoma City Thunder per 137-125; Harden ha concluso la sua partita con 22 punti e 12 assist in 36 minuti in campo, mentre Westbrook ha fatto registrare la 36esima tripla doppia della sua stagione con 39 punti (13-24 al tiro), 11 rimbalzi e 14 assist in 38 minuti.

Se veramente nella storia NBA ci dovesse mai essere un pareggio per quanto riguarda l’assegnazione dell’MVP, quella 2016-17 sembrerebbe la stagione più adatta.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy