Mirotic sulla rissa Bulls-Raptors: “Magloire ha fatto lo spaccone”

Mirotic sulla rissa Bulls-Raptors: “Magloire ha fatto lo spaccone”

L’ex giocatore NBA Jamaal Magloire, che oggi è assistant coach dei Toronto Raptors, ha spintonato l’ala dei Chicago Bulls a margine della rissa della scorsa notte tra Robin Lopez e Serge Ibaka

Commenta per primo!
Mirotic

Polemiche e ancora polemiche. Il day after di Chicago Bulls-Toronto Raptors, la partita della rissa tra Robin Lopez e Serge Ibaka, è una coda infinita di accuse e controaccuse. Ha parlato, tra gli altri, anche Nikola Mirotic, ala grande dei Bulls che ha avuto un faccia faccia piuttosto acceso con l’assistant coach dei Raptors Jamaal Magloire, sempre a margine del corpo a corpo tra Lopez e Ibaka.

SPACCONE

Queste le dichiarazioni di Mirotic, rilasciate a TheScore:

Voleva fare il bullo. Mi ha spinto. Me lo sono levato di torno e gli ho detto di non toccarmi. Non mi aspettavo un comportamento del genere da un coach; credo non sia mai successo prima. È una follia. Spero sia multato. 

E ancora:

Ho cercato di far ragionare Ibaka, perché lo conosco. Non dobbiamo arrivare alle mani, è un gioco.

L’head coach dei Raptors, Dwane Casey, ha commentato così il comportamento di Magloire:

Mirotic cercava di attaccar briga con chiunque. Noi cercavamo di calmare i loro giocatori, cosa che ha fatto anche Magloire, e il loro staff tecnico ha provato a calmare i nostri. È una questione di responsabilità.

Difficile dire, dalle sole immagini, chi sia il boia e chi la vittima. Le indagini dell’NBA sono in corso; alcune “verità”, però, resteranno note solo ai presenti in campo durante la battaglia.

NEWS NBA

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy