Seguici su

Chicago Bulls

Ibaka sulla rissa con Robin Lopez: “Colpa sua. Mi sono difeso”

Continuano le polemiche dopo il corpo a corpo tra Raptors e Bulls della scorsa notte

Ibaka

Tra Serge Ibaka e Robin Lopez, durante la partita tra Toronto Raptors e Chicago Bulls della scorsa notte, sono volati colpi; non potevano non volare pure accuse reciproche. Prima Lopez ha tacciato Ibaka di essere il vero responsabile della rissa, subito dopo l’ala congolese ha fatto lo stesso. Un pugno e una dichiarazione al vetriolo a testa.

DIFESA OFFENSIVA

Queste le parole di Ibaka, rilasciate ai giornalisti USA poco dopo la partita:

Lui mi dà un pugno; io, in quanto uomo, non posso non difendermi. Non esiste che io stia fermo e mi faccia prendere a pugni. Dalle spinte siamo arrivati oltre, ma mi auguro che la Lega guardi a quanto è accaduto con la giusta dose di imparzialità. Fosse stato per me non saremmo mai arrivati così in là; ma quel che è successo è successo.

Si attendono provvedimenti da parte dell’NBA. Difficile che un episodio così roboante veda i due contendenti uscire illesi dal punto di vista disciplinare.

NEWS NBA

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Chicago Bulls