Seguici su

News NBA

Magic, il GM Rob Hennigan è a rischio licenziamento

La dirigenza di Orlando si aspettava risultati migliori dalla stagione in corso

Gli Orlando Magic hanno cominciato a considerare seriamente l’ipotesi di licenziare Rob Hennigan a fine stagione.

La dirigenza della franchigia della Florida si aspettava un andamento decisamente migliore dalla stagione in corso, con la squadra almeno coinvolta nella lotta per un posto ai playoff ( i Magic sono invece penultimi nella Eastern Conference, con 26 vittorie e 45 sconfitte).

Hennigan era stato nominato GM della squadra nel 2012, quando aveva solo 30 anni, e ha un contratto garantito anche per la stagione 2017-18.
Per sostituirlo sono stati fatti i nomi di Doc Rivers, Pat Garrity e Travis Schlenk.

Prima di tutto vorrei dire che le critiche che stiamo ricevendo sono assolutamente giustificate“- ha detto Hennigan ai microfoni del Sentinel lo scorso mese. “Non penso che faccia piacere a nessuno essere criticato, anche perché posso garantirvi che qui tutti stanno facendo del proprio meglio per portare la squadra al successo.
Allo stesso tempo sappiamo però che fa tutto parte del nostro lavoro e dobbiamo accettarlo, sopratutto per quanto riguarda i tifosi che hanno tutto il diritto di essere delusi e frustrati per la pessima stagione che stiamo avendo.

Penso che a questo punto i classici discorsi sulle ‘poltrone che scottano’ siano inevitabili.”

NEWS NBA

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in News NBA