Seguici su

Mercato NBA 2017

UFFICIALE: Finita la telenovela. Donatas Motiejunas ha firmato coi New Orleans Pelicans

L’ala grande lituana si unisce ai Pelicans di Anthony Davis, bisognosi di aiuto sotto canestro

Motiejunas

È arrivata la parola fine per la telenovela-Motiejunas, a 6 mesi dall’inizio. Il lungo lituano, notizia ESPN, è ufficialmente un giocatore dei New Orleans Pelicans. Sempre secondo ESPN, l’ex-Rockets avrebbe firmato un contratto valevole fino a fine anno al minimo salariale.

A NEW SAGA BEGINS

Motiejunas era fermo da quest’estate, a causa dell’impossibilità di trovare un accordo mutualmente soddisfacente con gli Houston Rockets, detentori dei suoi diritti di restricted free agent. Houston ha recentemente perso tali diritti (ritirando l’ultima offer sheet presentata sul tavolo) e il ventiseienne lituano è diventato unrestricted. I Pelicans hanno bruciato tutti, in particolare i Minnesota Timberwolves che nelle scorse ore erano parsi vicini a firmare il lungo europeo, e si sono assicurati un giocatore importante e utile per puntellare un roster ampiamente deficitario (soprattutto sotto canestro, Anthony Davis a parte).

Motiejunas, dal canto suo, ha giocato l’ultima volta il 27 aprile scorso e ha una lunga storia di infortuni alla schiena che rappresentano una grande incognita sul suo rendimento potenziale. Al top della forma si tratta di un’ala grande/centro moderno, in grado di aprire il campo col tiro da tre punti e di “far legna” sotto canestro. Nella stagione 2014-2015, l’unica in cui ha giocato più di 62 partite in regular season (44, 62 e 37 nelle altre tre di NBA) ha chiuso con 12 punti, 6 rimbalzi, il 50% dal campo e il 37% da tre in 28 minuti di gioco di media. Cifre di tutto rispetto, che fanno pensare a una possibile coppia di alto profilo con The Brow ai Pelicans, almeno sulla carta.

Motiejunas ha più di metà stagione per tornare a pieno regime e per mettersi in mostra con la maglia di New Orleans. Poi, a fine anno, potrà ridiscutere il proprio contratto e firmare per il migliore offerente, da unrestricted free agent. Altri infortuni e altre telenovele permettendo.

MERCATO NBA

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Mercato NBA 2017