Seguici su

Minnesota Timberwolves

Tom Thibodeau : “Wiggins mi ricorda molto Paul Pierce”

I miglioramenti in attacco di Andrew Wiggins sono stati molto importanti dal suo ingresso in Nba tre anni fa, col giocatore dei Wolves che ha lavorato molto sul suo tiro da fuori.

Wiggins

Nelle sue prime tre stagioni Nba Andrew Wiggins ha migliorato molto il suo gioco offensivo, lavorando moltissimo sul suo tiro da fuori. Ora il suo tiro in sospensione è molto più affidabile, dando al giocatore dei Timberwolves un’arma in più in attacco.

Sono molto contento, mi sento molto a mio agio col mio tiro in sospensione ora, tiro di più e soprattutto prendo tiri migliori durante le partite. Tutto questo grazie ai miei duri allenamenti

WIGGINS COME PIERCE, PAROLA DI THIBODEAU – Sui suoi miglioramenti offensivi si è espresso anche il suo nuovo coach in quel di Minnesota, Tom Thibodeau, che rivede in lui un giovane Paul Pierce.

Ha lavorato moltissimo sul suo tiro. Le sue scelte di tiro sono molto migliorate, grazie anche ai suoi compagni. La palla in attacco viaggia molto velocemente, tutti fanno l’extra pass per cercare il miglior tiro possibile. Poi, chiaramente, la versatilità offensiva di Wiggins è la sua arma in più. Può segnare in ogni modo, in post o tagliando verso canestro. Prende anche molti falli. La sua abilità in attacco mi fa venire in mente Paul Pierce, un altro giocatore molto completo in attacco e che può segnare in ogni modo.

VEDI ANCHE – Paragoni importanti per Wiggins

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Minnesota Timberwolves