Il proprietario dei Kings è categorico: “DeMarcus Cousins non si muove”

Il proprietario dei Kings è categorico: “DeMarcus Cousins non si muove”

Niente trade in vista per DMC, nonostante i rumors su una sua partenza siano incessanti: a fare chiarezza è nientemeno che il proprietario della franchigia.

Cousins

Uno dei rumors più insistente che da mesi (se non da anni) si abbatte sui Sacramento Kings è quello che vede DeMarcus Cousins ceduto o comunque lontano dalla franchigia californiana: addirittura le ultime indiscrezioni lo davano per partente entro poche settimane.

Tuttavia il proprietario dei Kings Vivek Ranadive ha provato a fare chiarezza sulla situazione. Come riporta nbcsports.com, Jackie MacMullan ha chiesto al patron notizie sull’eventuale cessione di Cousins. Queste le parole della giornalista sportiva:

“Ho recentemente intervistato Vivek Ranadive e gli ho chiesto notizie su una probabile cessione di Cousins. Semplicemente, ha risposto che non ha alcuno intenzione di imbastire una trade e di cederlo. Una semplice chiacchierata, niente di più”.

Sebbene i problemi, soprattutto nel locker room, relativi a DeMarcus Cousins continuino ad essere presenti, Mr. Ranadive vorrebbe fortemente invertire la tendenza che vede la sua franchigia concludere la stagione con un record perdente da ben 7 anni. Per farlo vuole ovviamente trattenere DMC ad ogni costo, sebbene nel 2018 il giocatore sarà free agent: il Front Office dei Kings dovrà quindi portare nel proprio roster atleti importanti nel tentativo di dare una svolta repentina.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy