Warriors, che paura: infortunio per Draymond Green

Warriors, che paura: infortunio per Draymond Green

Il numero 23 dei Warriors ha dovuto abbandonare la partita contro i Lakers alla fine del terzo quarto a causa di una distorsione alla caviglia: verrà rivalutato nelle prossime ore

warriors green

In queste ore i tifosi dei Warriors stanno trattenendo il respiro: Draymond Green, uno dei leader dello spogliatoio della franchigia californiana, è stato vittima ieri notte di una bruttissima caduta.

L’episodio incriminato è avvenuto quando mancava circa un minuto e mezzo alla fine del terzo quarto: il numero 23 dei Warriors, nel tentativo di stoppare una penetrazione al ferro di Lou Williams, è saltato, riatterrando poi sulla testa del compagno Ian Clark, che era finito per terra poco prima. La caviglia di Green si è inevitabilmente girata, mentre Clark ha battuto la testa sul parquet. Entrambi hanno lasciato la partita dopo questa brutta collisione.

Al termine della partita, lo staff medico dei Warriors e coach Kerr hanno rilasciato delle dichiarazioni sullo stato di salute dei due giocatori: Green ha riportato una distorsione alla caviglia e verrà rivalutato nelle prossime ore, mentre Clark non sembra mostrare i sintomi di una commozione cerebrale. Green è stato anche sottoposto a degli esami dopo la partita, che sembrerebbero scongiurare problemi seri.

Draymond ha subito una distorsione alla caviglia, ma mi ha detto lui stesso che non sembra grave. Tuttavia, vedremo domani (oggi ndr) come va. Per quanto riguarda Clark, ha subito un bel pestone sulla gola, per poi picchiare la testa sul parquet. Domattina il nostro staff medico valuterà le sue condizioni, al momento sembra star bene ma anche per lui vedremo meglio domani (oggi ndr).”

I Golden State Warriors scenderanno nuovamente in campo stanotte sul campo dei Minnesota Timberwolves: al momento la presenza dei due giocatori è in dubbio.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy