Hawks, parla l’ex Teague: “Con le 60 vittorie abbiamo raggiunto il massimo”

Hawks, parla l’ex Teague: “Con le 60 vittorie abbiamo raggiunto il massimo”

Il playmaker, passato ad Indiana dopo la trade estiva, torna sull’esperienza ad Atlanta senza apparenti rimpianti

Dopo 7 stagioni da protagonista ad Atlantain estate Jeff Teague è stato scambiato, accasandosi ad Indiana. Intervistato da Chris Vivlamore di Atlanta Journal Constitution, il playmaker è tornato a parlare dell’esperienza in Georgia, con la consapevolezza di aver contribuito in maniera decisiva al successo della franchigia nelle passate stagioni, esprimendone il massimo potenziale:

Succede ad ogni squadra. Puoi arrivare solo fino ad un certo punto, puoi arrivare a fare tanto. Abbiamo raggiunto il nostro massimo con me ed Al Horford e quel gruppo quando abbiamo vinto quelle 60 partite. [stagione 2014-15]. Abbiamo proseguito ma non abbiamo fatto altrettanto bene la stagione seguente. È stata una buona stagione ma sapevamo che era sostanzialmente  finita.

Il giocatore ha voluto successivamente porre l’accento sul suo rapporto con Dennis Schröder. L’ascesa del tedesco è stata probabilmente tra le cause principali dell’addio del numero 0, assunto che quest’ultimo smentisce con forza:

Non è una questione tra me e Dennis. Non so perché la gente pensi sempre che ci sia odio, livore tra di noi. Non sono nemmeno quel tipo di persona. Voglio il meglio per tutti. Sono stato felice quando ha avuto il suo prolungamento di contratto. L’ho visto lavorare duro ogni giorno per diventare un giocatore migliore. […] Adoro quella squadra e adoro quei giocatori. Non ho mai augurato del male a qualcuno o sperato che non facessero bene. Spero che giochino alla grande.

Teague ha poi proseguito:

Essere stato nell’organizzazione per 7 anni, aver vissuto dei bei momenti, essere stato un All Star, aver giocato con grandi giocatori, uno splendido gruppo di ragazzi, grandi allenatori, non dimenticherò mai tutto questo. Saranno sempre bei ricordi e buone sensazioni per me.

 

 

 

 

 

 

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy