Warriors, $25’000 di multa a Coach Kerr

Warriors, $25’000 di multa a Coach Kerr

Coach Steve Kerr si è scagliato duramente contro gli arbitri e la loro scarsa propensione a chiamare l’infrazione di passi.

steve kerr

Coach Steve Kerr è stato multato dalla NBA per aver criticato pubblicamente l’operato degli arbitri. La somma che dovrà sborsare ammonta a 25mila dollari.

Queste le frasi incriminate, espresse a inizio settimana scorsa dall’allenatore dei Golden State Warriors:

Com’è possibile che tutti gli abitanti della Terra riescano a vedere queste violazioni di passi, tranne le tre persone che vengono pagate per fare questo lavoro? Non capisco. L’infrazione di passi avviene nei momenti particolari di una giocata, quando raccogli la palla e vai… Sono aspetti che gli arbitri imparano a riconoscere.

Si potrebbe fare un video intero di blooper delle giocate che sono evidentemente “passi” e che non sono state chiamate. Capisco che abbiano molte cose da controllare: i tre secondi difensivi, i contatti nel pitturato quando ci sono i tagli, gli sfondamenti e i blocchi. Controllano tutto tranne quello che dovrebbero controllare e che è alla base del gioco, i passi. Tanti giocatori la fanno franca e i fan lo vedono.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy