Michael Jordan : “OKC, siate fieri della lealtà di Westbrook”

Michael Jordan : “OKC, siate fieri della lealtà di Westbrook”

Michael Jordan ha avuto parole di elogio per Russel Westbrook, leader dei Thunder, soprattutto per la sua lealtà alla città di Oklahoma City.

Westbrook

Dopo la partenza di Kevin Durant lo scorso luglio, tutti hanno guardato a Russel Westbrook e alle sue mosse; in molti pensavano che anche il play potesse lasciare OKC per approdare in squadre più competitive. Invece Westbrook ha stupito tutti firmando un prolungamento di contratto per diventare il leader e caposaldo dei Thunder anche negli anni a venire. Michael Jordan in una serata di gala per l’Oklahoma City Hall of Fame ieri ha dichiarato ai giornalisti che la città e i Thunder devono essere molto fieri di avere una persona come Westbrook.

Queste le sue parole

Avrebbe potuto facilmente venire da noi a Charlotte, o in qualsiasi altra squadra. Ma ha deciso di rimanere a Oklahoma. Non sono qui per mettere in ombra nessuno, tutti hanno fatto e fanno le proprie scelte personali. Ma quando in estate ho visto la notizia che aveva prolungato con i Thunder, sono stato molto fiero della scelta fatta da Russel. La sua passione per il basket, è una cosa che non si può insegnare. Westbrook l’ha avuta alla nascita. E ha deciso di condividere questo grande dono con la città di Oklahoma e l’organizzazione dei Thunder. Dovete essere fieri di questo, e di come ogni giorno Westbrook sia attivo in campo ma anche fuori con le sue organizzazioni pronte ad aiutare i meno fortunati. Siate grati, e fieri del suo senso di appartanenza e della sua lealtà.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy