Phil Jackson: ecco come ispiro i miei New York Knicks

Phil Jackson: ecco come ispiro i miei New York Knicks

Tra i vari metodi di Phil Jackson per migliorare i giocatori di New York spuntano la lettura e l’approccio ad una particolare disciplina.

Commenta per primo!
Jackson

I New York Knicks, una delle squadre più attive nel mercato della scorsa estate, ha iniziato la regular season in modo traballante, riportando, ad oggi, un bilancio di 5 vittorie e 6 sconfitte. E’ ancora presto per trarre delle conclusioni ovviamente; gli innesti importanti come quello di Noah e Rose hanno bisogno di tempo per dare i suoi frutti in modo completo, ma con il giusto spirito e il duro lavoro New York sembra avere le carte in regola per disputare una buona stagione.

Molto di quello che viene deciso a New York, passa ovviamente dal presidente, Phil Jackson. Saturo delle pressioni della vita da coach, Jackson ha deciso poco tempo fa di passare ad un ruolo dirigenziale, ma questo non ha gli ha impedito di portare avanti una delle sue più particolari abitudini, sviluppate ai tempi in cui sfuriava sulla panchina dei Bulls e dei Lakers. Secondo quanto rilasciato da un giornalista del New York Daily News, infatti, Jackson avrebbe regalato a tutti i membri della sua squadra un piccolo manuale di Meditazione. Da sempre l’ex allenatore è solito stimolare la sua squadra alla lettura e alla meditazione, essendo convinto che siano degli ottimi mezzi per alleviare lo stress, imparare a gestire le pressioni e migliorare l’aspetto mentale dei giocatori.

Il libro consigliato da Jackson, “Mindfulness on the Go”, è una sorta di manuale tascabile che contiene semplici tecniche di meditazione da praticare ovunque ed in qualsiasi momento.

di Marco Malvezzi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy