Per favore, non fate Space Jam 2

Per favore, non fate Space Jam 2

In una lettera scritta per Players’ Tribune, Patrick Patterson ha voluto onorare in questo modo i 20 anni di compleanno di Space Jam.

Commenta per primo!

Ok. Calma. Ho capito.

Andrò a toccare un argomento piuttosto controverso con questa lettera, qualcosa che significa davvero tanto per milioni di persone. Ma non posso più stare in silenzio.

Per favore, per favore, Hollywood, ti sto implorando: non fare Space Jam 2.

Gli ultimi due anni sono stati un continuo susseguirsi di rumors su rumors a proposito dell’uscita di un sequel di Space Jam. Ho notato una serie di speculazioni su chi dovrà esserne eventualmente la star, quando il film verrà rilasciato e quale potrebbe essere la storia di Space Jam 2.

Quindi, adesso, come giocatore NBA, amante del cinema e uomo adulto che ha ancora i poster di alcuni dei personaggi dei Looney Tunes orgogliosamente appesi nella sua casa, sento che è arrivato il tempo per me di prendere una posizione netta in merito.

Sono un super appassionato del mondo del cinema. I film sono una grande parte della mia vita. Questa estate ho anche avuto l’opportunità di contribuire a coprire l’International Film Festival di Toronto per la CBC. Quindi, per favore, so che non dico queste cose con una certa leggerezza: Space Jam, l’originale, è il film perfetto. IL. FILM. PERFETTO.

Si tratta di una vera esperienza cinematografica.

Ed è per questo che, per il bene di preservare la sua grandezza, non dobbiamo mai cercare di migliorare una cosa già perfetta.

Sarebbe un po’ come cercare di pitturare ancora una volta la Gioconda. Certo, probabilmente si può fare, ma che senso ha?!

Con un sacco di remake e sequel che sono usciti di recente, penso che gli studi cinematografici ritengano di poter catturare la stessa magia di Space Jam… è ricavarci gli stessi soldi dell’originale.

Paradossalmente, però, io sono convinto che la vera ragione per cui Space Jam sia venuto così bene è che non c’era interesse a fare un bel film quando è stato girato. Io sono un atleta professionista, e penso che la maggior parte dei film sullo sport facciano schifo, in particolare quelli in cui recitano dei veri atleti. Per me è così. Ma per qualche ragione, usando strani alieni per far seguire un qualche filo rosso, questo film con personaggi dei Looney Tunes e star della NBA degli anni ’90 ha…funzionato. Ci ha affascinato. Ci ha quasi fatto sentire come se la schiacciata di Jordan fosse accaduta realmente.

Ogni tifoso sportivo ha visto la propria squadra crollare, e rimuginandoci ha pensato, ‘cavolo, immagina se i Monstars avessero preso i poteri dei giocatori’. E’ sembrato così reale che la parte più inverosimile di tutto il film era che Michael Jordan vivesse in una semplice casa come se ne vedono tante all’apice della sua fama.

Per carità, capisco perché ci sia la volontà di fare un sequel di Space Jam. Attorno al film girerebbe una quantità di soldi da capogiro. Voglio dire, io sono qui a decantare ragioni per cui non dovrebbero farlo, ma sono il primo a sapere che comprerei il biglietto del cinema ed andrei a vederlo comunque. E così farebbe ogni persona che abbia visto il primo film. Quindi quello che potreste pensare voi è che con una risonanza così grande, nuovi attori e motori grafici di un altro livello, come sarebbe possibile rovinare tutto?

Beh non so, forse sarebbe meglio chiedere ai tizi che hanno fatto Independence Day 2. O Zoolander 2. O Scemo e più scemo 2.

E sentite, so che certa gente dirà “Space Jam non è destinato ad essere amato da un 30enne, ma dai ragazzini che non erano neanche nati quando il primo film è uscito”. A queste persone rispondo che i ragazzini dovrebbero comunque guardarsi il vero Space Jam, e riguardarlo man mano che crescono, perché Space Jam è come un buon vino: migliora con gli anni.

I sequel hanno sempre fatto schifo rispetto agli originali. Tranne Bad Boys 2. Bad Boys 2 è una bomba!

Ma a parte questo, penso che quando/se Space Jam 2 sarà girato, l’attesa sarà assurda. La quantità di celebrità ed atleti professionisti coinvolti sarà impressionante. Con il primo film se la sono giocata bene, con un equo numero di star, tutto scorreva in maniera piuttosto naturale. Ma non mi stupirei se con il secondo, magari per colpa di un po’ di sana ‘ubris’, provassero a metterci decisamente troppi personaggi famosi. Questa cosa ha funzionato soltanto per le scene di rissa di Anchorman.

Inoltre, il sequel avrà in qualche modo bisogno di migliorare quello che era, oggettivamente, un copione perfetto. Voglio dire, chi rimpiazzerà Bill Murray? Chi diavolo rimpiazzerà Bill Murray? Potranno a malapena fargli fare un piccolo cameo nel nuovo Ghostbusters, non sono affatto ottimista circa la sua presenza in Space Jam 2. E attenzione, Bill Murray è il glue guy di Space Jam. Senza di lui, tutto cadrebbe a pezzi. Sapeva anche palleggiare.

Kevin James non lo sa fare.

Come se non bastasse, lo Space Jam originale era pieno di grandi insegnamenti. Ad esempio, ricordate l’ingrediente principale della “Michael’s Secret Stuff” che diede ai suoi compagni per renderli giocatori migliori?

*Occhio allo spoiler per tutti quelli che non hanno visto Space Jam. Ma allora, perché avete letto fin qui se non avete visto Space Jam? Andate subito a vederlo!

Beh, era solo acqua. E sono migliorati in tutto.

Come farai a fare meglio di così, Space Jam 2?

Per diverse ragioni Space Jam è stato il film perfetto per la metà degli anni 90. Non era solo la storia di MJ a funzionare, ma i Looney Tunes erano all’apice della loro carriera. Bugs Bunny era praticamente sullo stesso piano di Michael Jordan nella cultura pop. Non credo che i bambini di oggi apprezzerebbero i personaggi dei Looney Tunes se fossero usati una seconda volta. Ci sono troppi altri cartoni che catturano l’attenzione dei bambini. Per raggiungere lo stesso livello, il regista dovrebbe usare SpongeBob o qualcosa del genere. Probabilmente, la trama prevederebbe l’arrivo dei Nerdlucks a Bikini Bottom, dove proverebbero a fare amicizia con SpongeBob e Patrick, solo per venire umiliati e buttati fuori, per poi portare avanti il loro malefico piano di conquista del mare. Forse si alleeranno con Plankton e Dwight Howard, chi può dirlo?

E’ qui la questione, la trama non è tanto più ridicola di quella dello Space Jam originale, e io l’ho elaborata senza pensarci troppo. E così, se faranno uno Space Jam 2, niente li fermerà dal fare uno Space Jam 3. Poi forse uno Space Jam 4. Forse anche uno Space Jam 5: EuroLeague. E a quel punto nessuno vorrai mai più guardare un film, cartone animato o una partita di basket perché tutto sarà stato distrutto da quel franchise. E’ proprio una brutta situazione quella in cui ci troviamo.

So bene che il film farà soldi a palate. I bambini adorano colori luminosi e fluorescenti e personaggi che si comportano stupidamente. Supererà senza troppi problemi i 200 milioni di dollari.

Tuttavia, alcune cose sono più importanti dei soldi. Alcune cose sono sacre. Penso che la legacy di Space Jam sia una di queste. Che tragedia sarebbe se anche solo un bambino venisse scoraggiato dal vedere lo Space Jam originale solo perché Space Jam 2 sarà orribile. Non possiamo permettere che ciò accada.

Siamo già stati accolti una volta nel mondo di Space Jam. Perché non può essere abbastanza?

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy