Courtney Lee: “Non dovremmo allenarci contro la Triangolo”

Courtney Lee: “Non dovremmo allenarci contro la Triangolo”

La guardia dei New York Knicks suggerisce un diverso tipo di allenamento per sopperire alle lacune nella metà campo difensiva di questo avvio di stagione

lee

Courtney Lee è una delle novità dei New York Knicks che non sono partiti a razzo in regular season con un record di 1-3. È normale che ci voglia un po’ di tempo per assorbire i tanti cambiamenti subiti dalla squadra sia in campo sia in panchina, ma la prima cosa su cui i newyorkesi devono migliorare è la difesa.

Finora i numeri sono impietosi: 110.3 punti concessi agli avversari, terza percentuale da 3 punti più alta concessa agli avversari, sesta percentuale dal campo più alta concessa e seconda peggior squadra a rimbalzo difensivo. Cifre da correggere il prima possibile se i Knicks vogliono coltivare ambizioni Playoffs. Ne è consapevole Lee che propone una diversa tipologia negli allenamenti.

Ecco le dichiarazioni di Lee rilasciate a Ian Begley di ESPN.

Noi usiamo la sideline triangle e anche in allenamento la usiamo per allenarci a difendere. Io invece penso che dovremmo allenarci di più contro i pick ‘n roll, contro altri sistemi che le squadre adottano di più nella Lega. Non dobbiamo allenarci contro qualcosa che ci è comodo ma contro situazioni di gioco reali che ci possano mettere in difficoltà come capita in partita.

Parole che sanno di critica alla gestione tecnica portata avanti finora da coach Jeff Hornacek: l’ex allenatore dei Phoenix Suns non ha voluto rispondere in maniera diretta a Lee ma ha mandato un messaggio indiretto a lui e ai compagni per aumentare l’applicazione e la preparazione alle partite.

Gli allenatori e gli assistenti presenti nel nostro staff lavorano sodo per fornire degli scouting report il più dettagliati possibili sugli avversari. I nostri giocatori devono cercare di prestare maggiore attenzione a questi report in modo da sapere le caratteristiche della squadra avversaria.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy