Pierce sui Warriors: “Non puoi perdere le Finals se sei stato in vantaggio 3-1”.

Pierce sui Warriors: “Non puoi perdere le Finals se sei stato in vantaggio 3-1”.

Frecciata del veteranissimo dei Clippers alla corazzata della Western Conference

Commenta per primo!
Pierce

Le Finals NBA 2016, forse, non sono mai finite. Tra le dichiarazioni sempre “soft” di Draymond Green, quelle “ecumeniche” di Andre Iguodala e l’inserimento di Kevin Durant in squadra con lo scopo ultimo di battere i Cavs nelle Finali 2017, i Golden State Warriors sono proiettatissimi verso le vittorie del futuro. Eppure c’è chi non smette di ricordar loro gli smacchi del passato: ultimo della lista, il veteranissimo Paul Pierce.

ANDARE NEL PALLONE

L’ala piccola trentanovenne dei Clippers, intervistata da Bill Simmons, ha dichiarato:

Non puoi perdere se sei stato in vantaggio 3-1, soprattutto nelle Finals. Golden State è andata nel pallone.

Tutti attendono i Warriors al varco, specialmente i loro rivali di Conference come i Clippers; la pressione è altissima: Golden State non può permettersi di andare di nuovo nel pallone. Parola, anche, del venerabile Paul Pierce.

 

NEWS NBA

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy