Multa di 25000 dollari per DeMarcus Cousins

Multa di 25000 dollari per DeMarcus Cousins

Il lungo dei Sacramento Kings, colpevole di aver lanciato il paradenti negli spalti, è stato sanzionato con una multa salata

Cousins

Nella giornata di ieri la NBA ha ufficializzato una sanzione ai danni del giocatore dei Sacramento Kings DeMarcus Cousins, resosi colpevole, durante l’incontro contro i Minnesota Timberwolves, terminato con la vittoria dei Kings per 106-103, di un gesto vietato dal regolamento, ossia lanciare il paradenti negli spalti.

Come si vede dal video, a pochi secondi dalla fine, dopo essere stato espulso per aver commesso il sesto fallo, Cousins, preso dalla rabbia, ha lanciato il suo paradenti tra gli spalti, per poi andare immediatamente a recuperarlo. Come avvenuto ieri per Dwyane Wade, la NBA non si è fatta sfuggire il gesto e ha sanzionato il giocatore con 25000$ di multa.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy