Davis mostruoso: 50! 40 per DeRozan, vincono Okc e Lakers

Davis mostruoso: 50! 40 per DeRozan, vincono Okc e Lakers

Ben 10 partite giocate questa notte in NBA e come al solito non sono mancate le prestazioni straordinarie: una su tutte quella di Anthony Davis (50 punti).

Pelicans-Nuggets

La notizia della notte non può che essere la prestazione di un mostruoso Anthony Davis: contro i Denver Nuggets del nostro Gallinari Davis fa registrare numeri che parlano da soli: 50 punti (17/34 al tiro), 16 rimbalzi, 5 assist, 7 palle recuperate e 4 stoppate, con appena 3 palle perse.

Primo nella storia (da quando si registrano anche palle recuperate e stoppate, ossia dal 1973) con 45+ punti, 15+ rimbalzi, 5+ assist e 5+ recuperi, è appena il quinto di sempre a segnare almeno 50 punti nella gara di esordio di una stagione.

Tanto per darvi un’idea di quanto sia solo sull’isola il Monociglio, Davis, rispetto ai totali di squadra, ha segnato il 49% dei punti, preso il 47% dei rimbalzi, recuperato il 44% dei palloni e realizzato l’80% delle stoppate. E a basket non si gioca in due…

 

Sfortunatamente per lui e per i suoi Pelicans, però, la prestazione monstre di AD non è bastata per portare a casa la vittoria contro i Nuggets, vittoriosi per 107-102 nonostante una gara sempre sotto controllo dominata completamente a rimbalzo (58-34, per 24 in più degli avversari). Di fianco ad un Gallinari da 15 punti ci hanno pensato Nurkic (23+9) e Barton (22) a portare acqua al mulino dei Nuggets, che nonostante un Mudiay sottotono hanno centrato una vittoria importante.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy