Houston, abbiamo un problema: Beverley out 20 gare!

Houston, abbiamo un problema: Beverley out 20 gare!

I Rockets dovranno fare a meno per almeno 20 partite di Patrick Beverley, infortunatosi al ginocchio sinistro.

Non sarà un inizio stagione da ricordare per Patrick Beverley: la point guard degli Houston Rockets dovrà infatti saltare almeno le prime 20 gare di regular season a causa di un infortunio al ginocchio sinistro.

Il giocatore nativo dell’Illinois ha di fatto saltato l’intera preseason per un fastidio al ginocchio che, a questo punto, secondo quanto riportato dal giornalista Adrian Wojnarowski potrebbe portarlo a finire sotto i ferri per un piccolo intervento chirurgico. L’ipotesi sembra tutt’altro che remota, anche se ad inizio settimana verrà effettuato un nuovo accertamento per verificare le condizioni e decidere il da farsi.

Oltre all’entità dell’infortunio, preoccupano però soprattutto i tempi di recupero. Se alcuni pronosticano un mese di stop, molto più pessimista è l’head coach dei Rockets Mike D’Antoni, che si è sbilanciato a riguardo prevedendo almeno 20 partite di assenza.

Il capo allenatore di Houston, che si è detto molto dispiaciuto per Patrick (“uno che lavora sempre duramente”), perde così uno dei suoi elementi migliori, che nei piani iniziali avrebbe dovuto affiancare James Harden nel quintetto base. A questo punto, dato il lungo stop, sembra probabile che D’Antoni si affiderà a KJ McDaniels ed Eric Gordon, già provati in zona di difesa durante le gare di preseason.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy