Elton Brand si ritira

Elton Brand si ritira

Dopo 17 anni di onorata carriera Elton Brand appende le scarpette al chiodo.

Commenta per primo!
Elton Brand Philadelphia 76ers

Dopo Kobe Bryant, Tim Duncan e Kevin Garnett, un altro veterano della lega si ritira; dopo 17 anni di onorata carriera Elton Brand appende le scarpette al chiodo. Certo, il segno lasciato da Brand nella NBA non si avvicina minimamente a quello dei 3 atleti sopra-citati, ma Brand è stato un giocatore di tanta sostanza in NBA negli ultimi 17 anni. A testimoniarlo i 15.9 punti, 8.5 rimbalzi e 1.7 stoppate a partita con cui chiude la sua carriera, iniziata come prima scelta dei Bulls al Draft del 1999 (al suo primo anno 20 punti e 20 rimbalzi di media a partita e Rookie of the Year) e finita a Philadelphia l’anno scorso, aiutando lo staff dei Sixers a lavorare con i nuovi lunghi Nerlens Noel e Jahlil Okafor. Nel mezzo, Clippers, con cui è diventato All-Star ben 2 volte, Dallas e Atlanta, squadre in cui, tra alti e bassi, è sempre riuscito a dare un contributo importante.

Ora che Brand si è ritirato, gli unici giocatori draftati negli anni ’90 ancora in attività rimangono Vince Carter, Manu Ginobili, Dirk Nowitzki, Paul Pierce, Jason Terry e Metta World Peace.

di Marco Malvezzi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy