Cavaliers, interesse per Mario Chalmers

Cavaliers, interesse per Mario Chalmers

I Cleveland Cavaliers, risolta la questione rinnovo con Jr Smith, sono sempre alla ricerca di una point guard di riserva; l’ultimo nome associato alla squadra è quello di Mario Chalmers

Mario Chalmers è ancora alla ricerca di una squadra Nba, dopo essere stato tagliato dai Grizzlies lo scorso marzo. I Cleveland Cavaliers, sempre alla ricerca di una point guard di riserva, sembrano essere interessati a offrire un contratto al giocatore, quando questi si sarà ristabilito dall’infortunio patito la scorsa stagione.

Chalmers infatti l’anno scorso, dopo essere passato via trade dai Miami Heat ai Memphis Grizzlies, ha giocato con la nuova maglia 55 partite prima di infortunarsi al tendine d’achille, infortunio che lo ha costretto a rimanere fuori per tutto il resto della stagione.

VEDI ANCHE – Chalmers infortunato al tendine d’achille

VEDI ANCHE – Cavaliers Preview 2016/17

Mario Chalmers in maglia Grizzlies ha viaggiato a 10.1 punti e 3.8 assist di media a partita; ai Cleveland Cavaliers andrebbe a fare la riserva di Kyrie Irving, andando a ricoprire il ruolo che l’anno scorso era di Matthew Dellavedova, che ha firmato con i Bucks in questa offseason.

Chalmers potrebbe portare leadership ed esperienza dalla panchina ai Cavaliers, essendo ormai un veterano di questa lega, nonché bicampione Nba coi Miami Heat, in cui è stato compagno di LeBron James per quattro anni. Potrebbe essere l’aggiunta perfetta per i Cavaliers che si apprestano a difendere il titolo Nba vinto la scorsa stagione per la prima volta nella storia della franchigia.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy