JaVale McGee tuona: “Basta con Shaqtin’ a Fool!”

JaVale McGee tuona: “Basta con Shaqtin’ a Fool!”

Il giocatore dei Warriors è fortemente motivato a mettere un freno alla connessione tra lui e la rubrica di Shaq, del quale è stato spesso un “ospite fisso”.

javale mcgee

La stagione 2016-2017 è a pochi giorni dal via e con essa tornerà un altro, attesissimo, appuntamento: parliamo di Shaqtin’ a Fool, la rubrica tenuta da Shaquille O’Neal che mostra le “papere” più divertenti avvenute dentro, ma spesso anche fuori, i campi di pallacanestro dell’NBA.

Tra i protagonisti di tale rubrica c’è suo malgrado JaVale McGee, considerato ormai un beniamino dai seguaci di Shaqtin’ a Fool a causa delle sue simpatiche sbavature cestistiche che lo hanno portato ad essere presente  più volte all’interno dei segmenti scelti da O’Neal.
Sebbene inizialmente McGee avesse preso tale legame con SaF di buon occhio, pare aver momentaneamente cambiato idea al riguardo, stando quanto ha dichiarato al Mercury News. Queste le dichiarazioni di McGee nello specifico:

“I fan credono che sia una cosa reale, che siano porzioni di vita vera e che io sia una persona stupida. E’ molto deludente che persone adulte di 50, 40 anni abbiano video fatti da loro di alcuni momenti buffi di un giocatore e che ci facciano hasthtag tentando di rovinare la carriera di una persona a causa di errori in campo”.

Intanto McGee ha buone possibilità di far definitamente parte del roster dei Warriors come dichiarato da Coach Kerr ed un membro importante della squadra, Iguodala, ha già speso parole importanti per lui; da questi due punti fermi può partire la rivalsa di JaVale e la vittoria in questa faida personale tra lui ed il simpatico appuntamento proposto da Shaq.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy