Cavs, Mo Williams dopo l’operazione: “A nessuno importa della mia salute!”

Cavs, Mo Williams dopo l’operazione: “A nessuno importa della mia salute!”

Mo Williams si è operato al ginocchio sinistro per rimuovere dei frammenti ossei e sui social lancia delle frecciatine ai Cavaliers e al loro staff medico.

Mo Williams si è operato per rimuovere alcuni frammenti ossei dal suo ginocchio e dalla gamba sinistra. Lo stesso giocatore, campione Nba coi Cavaliers l’anno scorso, ha annunciato l’operazione sui suoi social media. E nel post non ha risparmiato alla sua ex squadra alcune velate accuse, soprattutto verso lo staff medico di Cleveland. Questo è il post su Instagram del giocatore.

La cosa pazzesca è che non sono stato al 100% per molto tempo. E a nessuno, ripeto, a nessuno, è mai importato niente delle mia salute, tranne a me stesso. Mi sono dovuto preoccupare in prima persona della mia salute/carriera.

Lo staff medico dei Cleveland Cavaliers lo scorso anno infatti non aveva ritenuto la situazione del giocatore abbastanza seria da richiedere un intervento chirurgico. Il giocatore ha allora richiesto un altro parere medico, che lo ha portato ad effettuare l’operazione chirurgica.

RITIRO ANNUNCIATO MA… – Il giocatore ha annunciato alcune settimane fa il suo ritiro dall’Nba, ma nonostante tutto Williams occupa ancora uno spot tra i giocatori a roster dei Cleveland Cavaliers. Curiosamente infatti il giocatore non ha ancora effettuato tutti i passaggi necessari per rendere ufficiale anche dal punto di vista burocratico il suo ritiro per l’Nba. Per questo i Cavaliers hanno provato a trovare un accordo per un buyout del giocatore dal suo contratto di 2.2 milioni di dollari, senza però raggiungere un accordo con Williams.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy