Hawks, infortunio per Splitter: out per un mese

Hawks, infortunio per Splitter: out per un mese

Coach Budenholzer non avrà a disposizione il brasiliano Splitter, infortunatosi al bicipite femorale a ridosso dell’inizio della regular season

Commenta per primo!
Thiago Splitter

Gli Atlanta Hawks saranno privi del centro (di riserva alle spalle del nuovo arrivato Dwight HowardTiago Splitter per l’inizio della stagione 2016/2017 e, molto probabilmente, anche oltre.

Il brasiliano si è fatto male durante un allenamento con la squadra e l’infortunio è apparso subito abbastanza serio. Gli esami strumentali a cui è stato posto Splitter non hanno lasciato dubbi: infortunio al bicipite femorale di secondo grado. I tempi di recupero per questa tipologia di infortunio sono solitamente intorno alle quattro settimane, un problema che costringerà il lungo brasiliano a restare ai box nelle prime gare della stagione regolare.

L’ex-San Antonio Spurs ha disputato solo 36 partite lo scorso anno, prima di andare sotto i ferri a Febbraio per risolvere un problema alla sua anca destra. Coach Mike Budenholzer, prima della gara di preseason contro i Cleveland Cavaliers, ha dichiarato a riguardo:

Non siamo particolarmente preoccupati riguardo le condizioni fisiche di Tiago Splitter. L’infortunio al bicipite femorale è probabilmente collegato alla sua anca destra: dopo l’operazione è in buone condizioni, ma Tiago sa che dovrà lavorare molto in palestra per rafforzare la parte bassa del proprio corpo per evitare nuove ricadute. Mi auguro che Splitter torni operativo il prima possibile, abbiamo bisogno di lui.

Lo scorso anno Tiago Splitter ha fatto registrare 5,6 punti e 3,3 rimbalzi con gli Atlanta Hawks, tirando con un buon 52,3 % dal campo. In questa stagione il centro ex-Tau Vitoria, che sarà unrestricted free-agent a partire dal primo Luglio 2017, guadagnerà 8,25 milioni di dollari.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy