Pelicans, Davis si ferma già: stop di 15 giorni

Pelicans, Davis si ferma già: stop di 15 giorni

La prima scelta assoluta al draft 2012, da anni ormai alle prese con problemi fisici, si è infortunato durante la gara di preseason giocata a Pechino

Anthony Davis

La buona notizia è che dovrebbe ritornare a disposizione di Alvin Gentry proprio in vista dell’inizio della Regular Season, ma Anthony Davis nelle ultime ore sta tenendo nuovamente con il fiato sospeso i tifosi dei Pelicans, gli appassionati e i fanta allenatori che magari hanno deciso di puntare su di lui nei loro fanta NBA.

La prima scelta assoluta al Draft 2012 ha giocato soltanto 7 minuti nella gara di preseason (e di esibizione) giocata da New Orleans contro gli Houston Rockets in quel di Pechino. Una performance da 2 punti con 1-5 dal campo, interrotta a causa di un problema alla caviglia destra: una distorsione di secondo grado, per italianizzare il gergo medico americano. In soldoni, dai 10 ai 15 giorni di riposo.

Uno stop che, se confermato, gli permetterà di esserci il prossimo 26 ottobre, nell’opening night dei Pelicans contro la Denver del nostro Danilo Gallinari. Una squadra ancora tutta da rodare, visto il pessimo record racimolata in queste settimane (1 vittoria e 3 sconfitte). L’ultimo k.o. proprio contro Houston (vincente in tutti e due i match giocati) grazie ai 18 punti di Bobby Brown e ai 14 in 24 minuti di James Harden.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy