Dwight Howard: “Mai avuto problemi con Harden.”

Dwight Howard: “Mai avuto problemi con Harden.”

Il centro, ora agli Atlanta Hawks, parla dei trascorsi agli Houston Rockets con il Barba

Commenta per primo!
Howard

I Rockets edizione 2015-2016 sono “andati a sud”, come si dice in gergo. A sud è andato (anzi rimasto: da Houston ad Atlanta) pure Dwight Howard, ora agli Hawks. Howard che, nelle tre stagioni passate a Houston, ha avuto grossi problemi a trovare affiatamento, dentro e fuori dal campo, con la stella designata della squadra James Harden.

INCOMPRENSIONE

Il centro, tornando sul rapporto con Harden, ha rilasciato queste dichiarazioni, invero piuttosto criptiche, a ESPN:

Non ho mai avuto problemi con James. Gli auguro il meglio per il futuro. Mi chiedo spesso cosa non sia andato per il verso giusto nella scorsa stagione. Forse ci siamo lasciati distrarre da cose che col basket c’entravano poco, o nulla. 

E poi, sull’avventura con gli Hawks (che inizierà ufficialmente il 27 ottobre nella prima gara di regular season contro i Washington Wizards):

Avevo bisogno di un nuovo inizio, dell’aria di casa, di un’atmosfera frizzante intorno. Non voglio che il passato condizioni la mia avventura con gli Hawks. La franchigia ha creduto in me, la città e i tifosi credono in me. Voglio essere sicuro di entrare in campo con la mente sgombra, pronto a dare il massimo per la squadra e per i fan.

NEWS NBA

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy