Nash: “I Warriors possono essere la squadra più forte di sempre in attacco.”

Nash: “I Warriors possono essere la squadra più forte di sempre in attacco.”

Il due volte MVP e leader dei Phoenix Suns (precursori “spirituali” degli attuali Warriors) dice la sua su Golden State edizione 2016-2017

Commenta per primo!
Nash

Steve Nash sa giusto una cosa o due su come gestire un attacco NBA. L’ex, leggendario, playmaker dei Phoenix Suns, con cui ha vinto due titoli di MVP (2005 e 2006), attualmente è consulente per il player development dei Golden State Warriors. E proprio del potenziale offensivo della squadra di Curry, Durant e soci ha parlato ai giornalisti americani qualche ora addietro.

I MIGLIORI DI SEMPRE

Queste le parole di Nash:

Potremmo essere di fronte alla squadra con l’attacco migliore di sempre. Potrebbero fare meglio di ogni altro team della storia NBA. Potrebbero; in questo sport non ci sono mai certezze assolute. 

E ancora:

Devono trovare il modo di amalgamarsi, di giocare insieme. L’attitudine dev’essere quella di giocare al top anche in difesa, in modo che l’attacco possa generarsi spontaneamente da quanto fatto nella propria metà campo.

I Warriors hanno già fatto vedere ottime (e, per le altre squadre, inquietanti) cose nelle prime uscite della preseason in corso. Martedì hanno massacrato i Los Angeles Clippers, stravincendo col punteggio di 120-75. Durant, per quanto le indicazioni prestagionali non possano che essere parziali, pare essersi integrato in modo soddisfacente con i compagni e aver già trovato un buon equilibrio all’interno delle spaziature offensive di coach Kerr.

Tutta l’NBA è avvisata, lo dice anche Steve Nash: attenzione ai Warriors, potremmo essere di fronte alla storia del basket.

NEWS NBA

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy