Wade: “Miami ormai fa parte del passato”

Wade: “Miami ormai fa parte del passato”

Dopo 13 anni con la maglia degli Heat, per Wade è arrivato il momento di voltare pagina: “Per me è l’inizio di una nuova era.”

dwyane wade

Nato e cresciuto a Chicago, Illinois, Dwyane Wade è riuscito ad entrare a far parte della squadra della sua città a 34 anni compiuti, dopo aver passato ben 13 anni di vita in quel di Miami. Lunedì scorso, D-Wade è stato presentato per la prima volta dallo speaker dello United Center tra i giocatori della squadra di casa, e la cosa gli ha suscitato non poche emozioni:

Il sentire lo speaker dire “From Chicago” prima di annunciare il mio nome, beh, wow, è stato fantastico!

LEGGI ANCHE – Wade: “Rondo è la migliore PG con cui abbia mai giocato”

Certo, vedere Wade con una maglia diversa da quello di Miami è stato qualcosa di strano, particolare, come se ci fosse qualcosa di sbagliato. Tredici anni di carriera a difendere i colori degli Heat non si possono dimenticare in pochi mesi, eppure Flash assicura che il passato è ormai alle spalle:

“Ho avuto tanto tempo per riflettere su questa uniforme (quella dei Bulls ndr), sul fatto di venire annunciato tra i giocatori di casa dallo speaker dello United Center: Miami fa parte del passato oramai, adesso sono a Chicago. Una partita è andata, spero ce ne saranno tante altre da giocare. Per me è l’inizio di una nuova era.”

Bentornato a casa, D-Wade.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy