Young contento per l’arrivo di Walton

Young contento per l’arrivo di Walton

Nick Young, a.k.a. Swaggy P, è contento dell’arrivo di Luke Walton. Con il nuovo allenatore – dice – farà meglio rispetto al periodo targato Byron Scott.

Young

Chiusa l’era di Kobe Bryant, inizia una nuova vita per i Los Angeles Lakers. Oltre al saluto al Black Mamba, c’è stato anche un cambio importante in cabina di regia: Luke Walton ha preso il posto di Byron Scott. Il giovane Walton – ricordiamo – iniziando la scorsa stagione come Head Coach ad interim dei Golden State Warriors aveva registrato un record di 39-4.

Nick Young, da considerare ormai un veterano, si è mostrato particolarmente contento del nuovo allenatore. Swaggy P è convinto di poter giocare molto meglio rispetto alla scorsa stagione, grazie allo stile di Walton.

Il suo stile di gioco è perfetto per il mio. Potrò ancora essere me stesso e non ci sarà nessuno a insistere ripetutamente sul mio carattere. Andrà tutto bene.

Il riferimento, neanche troppo velato, è all’ex-allenatore Byron Scott. Il rapporto fra i due non sembra essere stato idilliaco.

VECCHIE RUGGINI – L’ex-coach Byron Scott aveva criticato Young per il suo gioco, per l’atteggiamento e la personalità sopra le righe. I Lakers alla fine non hanno esercitato l’opzione sul contratto di Scott, che aveva guidato la squadra al disastroso record di 17-65 dello scorso anno. Per la nuova stagione è pronto sulla bollente panchina dei giallo-viola Luke Walton, che ha incontrato i favori di Swaggy P. Young ha descritto Walton come “flemmatico”, ma che “sa cosa sta facendo”.

LEGGI DI PIÙ: Media Day – Le dichiarazioni dei Los Angeles Lakers

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy