Rose: “Qui per aiutare ‘Melo a vincere”

Rose: “Qui per aiutare ‘Melo a vincere”

Derrick Rose mette altruisticamente le cose in chiaro: i Knicks sono la squadra di Carmelo Anthony ed è arrivato a New York per aiutarlo a vincere.

Derrick Rose e Carmelo Anthony

Derrick Rose ha ben chiaro in testa il proprio ruolo nella nuova squadra. Pronto per l’inizio dell’avventura ai New York Knicks, l’ex-simbolo dei Chicago Bulls ha rilasciato al New York Post una serie di dichiarazioni che ben descrivono le intenzioni per la nuova stagione. Carmelo Anthony è al centro dei discorsi.

Il mio compito è di aiutarlo a vincere. Questa è la sua squadra. In allenamento lo spingerò e gli starò addosso quando sarà stanco, e vice versa. Non ci sono risentimenti. Sono qui solamente per aiutarlo a vincere.

GREGARIO – Ben chiaro quindi il ruolo da gregario di Rose, pronto ad aiutare ‘Melo con assoluto altruismo.

Sono qui per rendere il suo lavoro più semplice. Non sono qui per le statistiche. Non mi interessano le mie statistiche personali. Se vinciamo, dormirò sonni tranquilli.

LE STATISTICHE – Uno sguardo alle statistiche dell’ultimo anno ai Bulls: Rose ha segnato 16,4 punti a partita, aggiungendo 3,4 rimbalzi e 4,7 assist di media. Il tutto con il 42,7% dal campo.

VANTAGGI – Rose è convinto che il modo in cui gli avversari difenderanno su di lui aiuterà Anthony a trovare più facilmente la via del canestro.

Per Anthony dovrebbe essere facile, per il modo in cui io gioco e per come le altre squadre difendono su di me. Di solito mi raddoppiano e i lunghi non mi lasciano arrivare fino al ferro. Dovremmo riuscire a costruire molti tiri aperti, e lui quei tiri li segna.

LEGGI DI PIÙ: Rose: “A Chicago ormai mi davano per scontato”

LEGGI DI PIÙ: Derrick Rose ufficialmente sotto indagine per stupro

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy