Parla Gallinari: “Sono un giocatore d’élite nell’NBA”

Parla Gallinari: “Sono un giocatore d’élite nell’NBA”

Il giocatore dei Denver Nuggets, intervistato da Fox Sports, si racconta a pochi giorni dall’inizio della regular season

gallinari

Per Danilo Gallinari, è finalmente tempo di NBA. Volato in quel di Denver da qualche giorno, il Gallo è ripartito per quella che spera possa rappresentare la stagione della risalita per la franchigia del Colorado. Senza nascondere le ambizioni playoff che vuole coltivare con i suoi Nuggets.

Speranze che passano dalla sua continuità (fisica e di rendimento), diventato giocatore maturo e leader di una franchigia che tanto ha faticato nelle ultime stagioni. Ed è in questa chiave che il numero 8 originario di Graffignana si racconta in un’intervista esclusiva realizzata da Pietro Colnago su Fox Sports, da anni ormai canale di riferimento per tutti gli appassionati di Eurolega e non solo. La versione integrale andrà in onda domani pomeriggio alle 18.15 sulla piattaforma Sky.

Noi di NbaReligion abbiamo raccolto per voi qualche anticipazione:

Denver gioca per arrivare ai playoff. Vincere il titolo non so se sia già una cosa possibile però sicuramente non arrivare ai playoff sarebbe una delusione perché abbiamo la squadra per farlo e quindi dobbiamo farlo.

Il riferimento a cui ispirarsi non può che essere LeBron James, a maggior ragione dopo il trionfo della passata stagione:

Io penso che LeBron sia il giocatore più forte e quello che lui ha fatto l’anno scorso per chi capisce di pallacanestro può dire che è qualcosa di incredibile. E’ il giocatore più forte e si merita tutta l’attenzione e tutto quello che arriva con quello che ha fatto.

E a proposito del numero 23 dei Cavs, il Gallo lancia la sua provocazione.

E proprio dalla scelta di quei giornalisti magari passerà la possibilità di essere convocato al prossimo All Star Game (come aveva raccontato anche a noi qualche settimana fa). Uno che sicuramente alla partita delle stelle ci sarà è Kevin Durant, senza dubbio il giocatore più chiacchierato di questa offseason:

Rispetto la sua scelta di andare ai Warriors ma io non l’avrei mai fatto. Mai.

Un uomo franchigia in tutto e per tutto, anche nelle dichiarazioni. Uno con la schiena dritta insomma, e speriamo in salute.

In bocca al lupo Danilo! 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy