Media Day- Le dichiarazioni dei Phoenix Suns

Media Day- Le dichiarazioni dei Phoenix Suns

Le parole dei protagonisti più attesi all’incontro con la stampa che dà l’avvio al Training Camp

  • Il GM, RYAN McDONOUGH:

 Ovviamente  è stata una stagione dura per noi l’anno scorso ma credo che l’offseason sia stata eccitante a cominciare dalla notte del Draft, con ciò che siamo stati capaci di fare draftando Dragan Bender e acquisendo una 2ª scelta per prendere Marqueese Chriss a metà lotteria e poi Tyler Ulis al 2º giro. Nel Draft abbiamo risposto a molte delle nostre necessità . Siamo giovani, siamo una delle squadre più giovani della Lega, ma siamo eccitati per il potenziale dei nostri ragazzi. Tuttavia,  volevamo aggiungere a questo nucleo qualche veterano navigato che  potesse inserirsi ed aiutarci a vincere le partite e insegnare agli altri ragazzi come giocare. Pensiamo di aver raggiunto il nostro obiettivo firmando Jared Dudley e Leandro Barbosa che sono stati qui entrambi più di una volta, la 2ª per Jared, la 3ª per LB. Siamo contenti di riaverli con noi, siamo eccitati per la nuova stagionè. […]Più di ogni altra  cosa credo che avere i nostri giocatori chiave in salute, un Bledsoe che ritorna più in forma, un Brandon Knight in salute come non l’abbiamo mai visto da quando è con noi e con loro Tyson Chandler, ecco credo che avere questi tre giocatori in particolare recuperati ci possa rendere  più competitivi, credo ci aiuterà a vincere molte più partite e metterà gli altri ragazzi nella posizione di essere efficaci e utili alla causa. Abbiamo aggiunto profondità al roster [Forse la squadra più profonda da quando sono qui] ma siamo ancora giovani e inesperti.

  Penso che il modo in cui Devin [Booker]è migliorato sia stato sostanzialmente unico, era una late lottery pick, sapevamo che sapeva tirare, fare canestro da tre ma a Kentucky non aveva mostrato tutto ciò di cui era veramente capace. Penso che anche nel corso della scorsa stagione il suo ball handling sia migliorato, la sua capacità di giocare pick n roll è migliorata, ha attirato molti raddoppi […]  Per essere un rookie di 19 anni è abbastanza inusuale

La sua etica del lavoro è fuori dal comune. È un ragazzo molto maturo per la sua età. Siamo curiosi di vedere cosa può fare dopo aver lavorato così duramente durante la offseason […]È la più proficua estate di lavoro che io ricordi da quando sono entrato nella NBA, molti dei nostri giocatori chiave hanno fatto di Phoenix  la loro casa e risiedono qui per gran parte dell’anno.  A cominciare da Eric Bledsoe, Devin Booker, Alex Len, questi tre in particolare ma anche veterani come PJ Tucker e altri […] Non ci sono distrazioni, i giocatori sono in ottima forma […] Sarà competizione aperta durante il training camp, non abbiamo prestabilito nulla, abbiamo tre guardie di livello che hanno avuto considerazione da all star o che pensiamo possano averla in futuro […] C’è bisogno di talento per vincere in questa Lega, abbiamo talenti giovani che possono giocare in più posizioni e interscambiarsi. Con Coach Watson abbiamo parlato della possibilità di far giocare Devin Booker da ala piccola, di mischiare e sperimentare più quintetti, ci sentiamo a posto  con i ragazzi che abbiamo e loro vogliono competere per guadagnarsi ogni singolo minuto in campo. Vogliamo aiutare i nostri giocatori giovani, rookie a migliorare, perché ad aprile possano dire di essere giocatori più pronti, migliori. Non so quante gare vinceremo, non voglio dare un numero ma sono convinto che saranno molte più di 23 […] Sforzo e sviluppo vanno insieme, forse le vittorie verranno dopo ma abbiamo sufficiente equilibrio tra veterani perché i nostri giovani prendano esempio da loro […]

Earl [Watson] è onesto e diretto con i giocatori. È una combinazione di regole, onestà e tenacia e trasmette energia.

EARL WATSON:

Sapevamo che per essere una buona squadra dovevano arrivare buoni giocatori ma anche il coaching staff doveva fare il salto di qualità [ vedi Jay Triano e Tyrone Corbin] Jay Triano è stato assistente  allenatore nel mio ultimo anno a Portland. Lui mi ha messo nell’ottica di diventare allenatore e mi ha preso sotto la sua ala protettiva […] Tyrone Corbin è stato assistente allenatore quando a Utah c’era Jerry Sloan e poi è diventato HC. Sono relazioni che vanno oltre il basket 

C‘è molta energia positiva. Siamo qui da maggio, giugno, luglio, agosto producendo sempre  […] Per  fare grandi cose bisogna stare insieme. […] I rookie devono giocare  ora, avere la loro opportunità, anche prendere batoste ed eventualmente sbagliare aiuta a non avere paura a confrontarsi e migliorare. I rookie li proteggiamo con i veterani in campo.

PJ TUCKER:

L’intervento alla schiena è andato bene. […] Ho giocato sul dolore l’anno scorso ma durante l’estate ho fatto il possibile per preparami e saltare meno partite. Tra 2-3 settimane potrò tornare in campo.

ERIC BLEDSOE:

Uno dei miei obbiettivi era perdere peso, per questo ho fatto yoga, boxe e  mi sono preso cura del mio corpo con la dieta […] Non sono preoccupato per gli infortuni, sono concentrato sulla stagione e su ciò che possiamo fare.

BRANDON KNIGHT:

Penso che ci sia stata molta crescita dentro e fuori dal campo. Cio che ci differenzia da altre squadre e la nostra coesione fuori dal campo siamo andati a San Diego e in altri posti. Abbiamo passato tempo insieme e ciò ci aiuterà […] Earl  sta creando un ambiente dove hai voglia di stare, lavorare, migliorare, l’atmosfera è speciale. […] Il minutaggio non è un mio problema.  Io devo solo lavorare duro starà all’allenatore scegliere il meglio per la squadra. Sto bene, si è sempre fiduciosi quando si è in salute.

DEVIN BOOKER:

Come sono ora è una questione di come sono stato cresciuto, il merito è dei mei genitori. Adesso sto avendo il credito che merito. Apprezzo i complimenti che ricevo ma devo continuare a dare il meglio di me in campo […] L’esperienza con team USA stata grandiosa. Mi sento sulla strada giusta. 

ALEX LEN: 

Sono fiducioso. Sono  stato bene lo scorso anno e ho gettato le basi per il futuro. Ogni stagione si volta pagina, si lavora su nuovi movimenti, sono pronto.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy