NBA Media Day, New Orleans Pelicans: Accoglieremo Jrue a braccia aperte quando sarà pronto

NBA Media Day, New Orleans Pelicans: Accoglieremo Jrue a braccia aperte quando sarà pronto

Le parole del GM Dell Demps e di coach Alvin Gentry riguardo alla drammatica situazione in casa Holiday

Commenta per primo!

“La mia famiglia viene prima del basket. Naturalmente sono grato di poter giocare a questi livelli e di essere nella posizione in cui sono, ma mia moglie è la cosa più importante al mondo per me, viene prima di tutto”.

Erano state queste le dichiarazioni di Jrue Holiday in seguito all’annuncio della sua assenza a tempo indeterminato dai parquet NBA per stare vicino alla moglie Lauren, alla quale è stato recentemente diagnosticato un tumore benigno al cervello, peraltro non operabile sino alla nascita del figlio atteso dalla giovane donna.

Nel Media Day dei New Orleans Pelicans quindi, l’argomento centrale non poteva che essere proprio il giovane PM nativo di Chatsworth, e la sua eventuale data di rientro. Il primo a parlare è stato il GM Dell Demps, il quale ha confermato l’assenza di qualsiasi “timetable”, qualsiasi calendario per il rientro di Holiday, limitandosi a dire che la squadra sarà pronta ad accoglierloopen arms, a braccia aperte, quando si sentirà pronto a tornare.

Lo stesso coach Gentry, in merito alla domanda sulla situazione del suo playmaker, e sulle reazioni che la vicenda aveva suscitato, si è espresso dicendo:

“Prima di tutto c’è stata la tristezza per la difficoltà della situazione da affrontare. Sono due grandi persone, capisco cosa stanno attraversando. E’ stata dura, ma direi che se dovessi scegliere una persona in grado di affrontare una situazione del genere direi proprio Lauren Holiday. E’ una persona molto forte e in questo momento avere il supporto di Jrue è molto importante per lei. Abbiamo detto a Jrue di dimenticarsi del basket e di pensare alla famiglia. Lo accoglieremo a braccia aperte quando si sentirà di tornare e la sua famiglia sarà in buone mani.”

Fino a quel momento, un grosso “in bocca al lupo” a Jrue e Lauren Holiday.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy