10 cose che (forse) non sapete di Metta World Peace

10 cose che (forse) non sapete di Metta World Peace

“He’s back baby”. E noi lo celebriamo, con una decina di curiosità direttamente dal meraviglioso mondo de: il Fu Ron Artest

Introduzione

«Hey dude! I’m back»

«What the Fff…»

I due interlocutori del caso sono: Metta e James Harden. No, non è vero, ma sarebbe un siparietto esilarante. Di sicuro invece al Barba, e ad altra mezza NBA, staranno già tremando le gambe nel pensare che, fra poco più di un mese, scorrazzerà ancora per un anno per i palazzetti degli Stati Uniti niente meno che: L’Amico dei Panda.

LEGGI ANCHE – Metta World Peace firma con i Lakers!

maxresdefault

Dopo un giro lungo la via della Seta e la Brianza Italica, torna a calcare i parquet d’oltreoceano un uomo che è l’incrocio fra: personaggio Shakespeareano e Mike Tyson.

Cresciuto a pane e pugni al sacco dell’Everlast, l’allora Ron Artest ha fatto della sua vita un lungometraggio cinematografico. Ed ora che possiamo godercelo ancora un altro anno all’ombra della vecchia Hollywood, ci sembra doveroso celebrarlo con la consueta decina di aneddoti curiosi sulla sua eterodossa vicenda.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy