Tyronn Lue è triste: “Ci manca J.R. Smith”

Tyronn Lue è triste: “Ci manca J.R. Smith”

Il coach dei Cleveland Cavaliers usa parole al miele per J.R. Smith, il quale non sta trovando un accordo con la dirigenza per il rinnovo del contratto.

Lue

Nonostante l’intera squadra sia attualmente riunita a Santa Barbara per i primi allenamenti stagionali, Tyronn Lue si sente triste per l’assenza di uno dei giocatori cardine del roster dello scorso anno:

A tutti manca J.R. Smith. La sua assenza è importante,” ha dichiarato il coach dei Cleveland Cavaliers a Joe Vardon di Cleveland.com. “J.R. è l’anima e il cuore della squadra. Di solito quando c’è qualcosa che coinvolge la squadra, lui c’è sempre. Lo sentiresti ridere mentre si allena e dare tutto quello che ha sul parquet. È una situazione difficile.

È da luglio che persiste una situazione di stallo tra i campioni NBA e Smith, con quest’ultimo che ritiene di meritare un contratto più consistente rispetto a quello offertogli dalla società. Da non sottovalutare anche il fatto che Lue, Smith e LeBron siano rappresentati dallo stesso agente, Rich Paul.

Spero che le parti giungano ad un accordo il prima possibile,” ha continuato Lue. “È la nostra guardia titolare e se pensi a cosa ci ha dato in questi ultimi due anni ti accorgi che per noi ha un valore inestimabile. È un grande tiratore da fuori e, secondo me, è anche il nostro miglior difensore nel ruolo di guardia. In ogni caso, a parte la questione J.R., va tutto bene. Ora che siamo i campioni uscenti dobbiamo impegnarci di più e giocare ancora meglio“.

LEGGI ANCHE: Rose è entusiasta dei New York Knicks

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy