Seguici su

News NBA

Parla Scott Brooks: “Non accelereremo i tempi per il recupero di Wall”

Il playmaker di Washington, John Wall, ha subito una doppia operazione alle ginocchia in estate, e potrebbe non riuscire a tornare in tempo per l’inizio della regular season

wall

John Wall è, se ancora ci fosse bisogno di ricordarlo, è il centro attorno a cui girano tutte le decisioni dei Washington Wizards.

Non c’è quindi da stupirsi se, dopo il doppio intervento alle ginocchia subito dall’ex Kentucky in estate, la dirigenza della franchigia ha dichiarato che il recupero non verrà minimamente affrettato, e che Wall dovrà rispettare ogni punto della tabella di marcia che lo porterà ad un rientro in campo al 100% della condizione fisica.

Le condizioni del giocatore, però, non sembrano essere quelle che ci si aspettava a Settembre inoltrato, e le prime stime, che davano Wall disponibile per l’inizio del training camp, potrebbero far slittare il rientro a qualche settimana più tardi.
Queste le parole del coach dei Wizards Scott Brooks:

Non abbiamo fretta per quanto riguarda il recupero di Wall. Vogliamo che si senta pronto quando sarà il momento di giocare, avrà tutto il training camp e l’attenzione del nostro staff tecnico se dovesse tornare più tardi. La situazione non mi preoccupa, anche perchè so bene quanto John lavori seriamente e sia un vero professionista“.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in News NBA