Mike D’Antoni entusiasta di allenare Harden

Mike D’Antoni entusiasta di allenare Harden

Il coach dei Rockets non vede l’ora di iniziare a lavorare con James Harden, secondo lui uno dei migliori giocatori della lega, se non il migliore.

Mike

Mike D’Antoni è entusiasta della sua nuova avventura come coach degli Houston Rockets, soprattutto perché avrà la possibilità di lavorare con uno dei top player dell’NBA. Secondo il coach infatti, James Harden è uno dei migliori della lega, se non il migliore di tutti.

Il modo in cui tira, il modo in cui si muove sul campo, il suo trattamento di palla. Tutto di James è speciale. E poi vedi i suoi passaggi, la sua visione di gioco. E’ veramente speciale, e non vedo l’ora di allenarlo. Sarà molto divertente allenarlo, perché sono che sicuro che lui voglia giocare a basket nel modo in cui io alleno il basket. Per questo sara’ fantastico.

METODO D’ANTONI – Coach D’Antoni ha già lavorato con grandi stelle nel passato, come Kobe Bryant o Carmelo Anthony, ma ha ammesso che non erano giocatori adatti al suo metodo di gioco. Ma ora che i Golden State Warriors hanno mostrato che si può vincere un titolo Nba giocando a un ritmo veloce, passaggi e molti tiri da fuori, Mike sa che c’è la possibilità di far bene anche ai Rockets, una squadra che, almeno sulla carta, esce rinforzata dall’ultima free agency: con gli arrivi di Ryan Anderson e Eric Gordon e con un James Harden nella miglior forma della sua carriera, le ambizioni sono molto alte a Houston.

VEDI ANCHE – Lettera di Harden ai tifosi

VEDI ANCHE – Houston, molti problemi da affrontare in questa offseason

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy